PROGETTO IMPROVING

Moduli B - La nuova programmazione 2007-2013: nuovi strumenti per i fondi diretti e i fondi indiretti.

Quadro strategico nazionale

Il Quadro strategico nazionale (Qsn) è il documento – elaborato da ogni singolo Stato e sottoposto all’approvazione della Commissione – all’interno del quale vengono sviluppati gli obiettivi e le priorità della programmazione comunitaria e che, dunque, illustra la strategia che si intende perseguire al fine di raggiungere gli obiettivi per il settennio 2007-2013.

Gli strumenti con i quali i Quadri strategici nazionali realizzano le rispettive priorità sono i Programmi Operativi (PO). A differenza della passata programmazione non esistono più i Docup e i Complementi di Programmazione che servivano a dettagliare ulteriormente il contenuto dei PO; tale scelta è derivata dalla volontà di allegerire in maniera decisiva la gestione dei Fondi. I Programmi Operativi, dunque, in assenza dei Complementi di Programmazione, rivestono oggi una doppia valenza, strategica e gestionale, con un peso maggiore di quella strategica. Gli stessi PO, infatti, sono stati sottoposti ad opera di snellimento, in quanto i contenuti sono ripartiti solo in Assi prioritari, mentre non esiste più l’ulteriore suddivisione in Misure.

I Programmi Operativi previsti dal Quadro strategico nazionale sono di 4 tipi:

Materiale didattico:

ARGOMENTI

MODULO B

MODULI

APPRENDIMENTO PERMANENTE  IN ITALIA
Roma

Acireale

Bari

Battipaglia

Biella

Bologna

© 2019 UNIEDA - Unione Italiana di Educazione degli Adulti - C.F. 97154290585
Via Quattro Novembre, 157 - 00187 Roma - Tel. 066920431  - Fax. 0669204360 - presidenza@unieda.it