Saperi diffusi

Nuovi approcci all'apprendimento permanente

Attività del progetto

1

Coordinamento

Coordinamento generale
e monitoraggio del progetto.

2

COMITATO E FORMATORI

Costituzione del Comitato degli
Stakeholders e Formazione
dei formatori.

3

ALLESTIMENTO SEDI

Allestimento sedi per la
realizzazione di SAPERI DIFFUSI.

4

SAPERI DIFFUSI ON AIR,
ON THE ROAD.

5

PROMOZIONE

Promozione, marketing
e ufficio stampa.

6

CONVEGNO INIZIALE E FINALE

Organizzazione dei Convegni
iniziali e finali del progetto.

Impegno dell’UNIEDA

Durata progetto: 18 mesi

SAPERI DIFFUSI è l’impatto della nuova tecnologia sull’apprendimento
permanente ed una traccia operativa sui territori per inglobare e coinvolgere gli
stakeholder istituzionali e privati che insistono su un territorio.

Proposta progettuale

Durante la pandemia COVID-19, le attività di apprendimento permanente delle Università popolari e della terza età sono state interrotte, spingendo le persone a utilizzare gli smartphone e strumenti di comunicazione emergenti come WhatsApp, Skype, Google Meet e Zoom per rimanere in contatto. Il progetto mira a fornire un’educazione di qualità e offrire opportunità di apprendimento per contrastare le solitudini involontarie, soprattutto negli anziani e in coloro che manifestano carenze culturali che influenzano negativamente la qualità della vita.

Esigenze e bisogni rilevati

I bisogni rilevati per i target di questo progetto includono la necessità di navigare in internet per accedere a informazioni affidabili, estendere la conoscenza e i saperi, promuovere la socializzazione e il senso di comunità, formare i formatori, ridefinire l’apprendimento permanente attraverso sperimentazioni di nuovi approcci, e rinforzare le strutture associative per garantire un sostegno continuo e la condivisione di esperienze, in un’ottica di collaborazione e supporto reciproco. Per ulteriori informazioni: www.universitadistrada.it.

Scopri di più

Scarica i documenti del progetto.